Poesia

Oggi,giorno d'equinozio (22 settembre 2020)

Folate di caldo
risciacquano l'aria
coprendo con lenzuola d'afa
le strade la spiaggia le case
E il cuore gioisce i suoi battiti
quando la mano contenta
s'abbraccia a Vivaldi
nel suo Allegro dell'AUTUNNO
Clavicembali si lasciano pizzicare
mentre gli archi sereni
intonano svolazzi e piaceri
e i violini turbinano
addolcendo di note soavi
lamenti e tormenti
.
Cesare Moceo ragazzo del 53
Poeta di Cefal├╣ destrierodoc
@ tutti i diritti riservati

Leave a Reply