POETI CONTEMPORANEI

OLTRE LA LINEA

Cosa c'è oltre la linea?
L'eco del sole
o la rivolta?
I suoi occhi
la luce
il cannone nero?
Spara,spara dentro
il profondo mi cerca
mi tira,m'afferra.
La vertigine è profonda
sbanda il pensiero
incastri mentali
corridoi segreti.
Non tace il pensiero
sprofonda nel petto
s'avvinghia
ringhia
[Risorge il desiderio
che pensavo sepolto]

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

VALENTINA CIURLEO