POETI CONTEMPORANEI

SE AVESSI POTUTO SCEGLIERE

Ho sassi negli occhi
che frenano il pianto
un battito incontrollabile
di un cuore stanco
Se avessi potuto scegliere
non sarei mai nata
Nascondo dietro un grido
una richiesta d'aiuto
alla vita non chiedo ore
mi renderebbe solo dolore
Mi rivolgo al cielo
mio unico confessore
e mi affido ad una preghiera
che resta inascoltata
Se avessi potuto scegliere
non sarei mai nata

condividi su Facebook condividi su Twitter