POETI CONTEMPORANEI

AMORE

L'amore lasciò i suoi segni indelebili.
L'amore così labile,
fù debole.
Le favole, le nuvole,
cumuli di pazienza,
futili convenienze.
L'amore mutevole,
notevole, confortevole.
L'amore fuggevole.
Voli d'esistenza.
Amore sconforto,
amore aperto.
Amore sconvolto,
avvolto d'inesistenza.
L'amore coinvolto,
in questa nostra demenza.

condividi su Facebook condividi su Twitter