POETI CONTEMPORANEI

ODE AL DISCOBOLO

raccolti sali minerali
la rida fonte
il momento e' prossimo
saro' pronto
la superfice increspata
galleggia il tuo arrivo
non serve piĆ¹ tastare
la direzione del vento
il furore le orecchie tappate
del corpo di mortaio

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

ARX468