POETI CONTEMPORANEI

UNA NOTTE DI MARE

Questa notte insonne
fa camminare i sogni e io che inseguo la luna
cerco tra mille profumi il mare.
Che bello il mare fotografato
da quella luce fioca e lenta
che fà splendere l'argento del mare.
E questa notte mi trovo
seduto su quello scoglio a fronteggiare il mare
e m'innamoro di questa istantanea del cuore.
Tra onde sbattute dalla marea al chiar di luna
trovo quella serenità di vivere il giorno che avrò
incontrando il sorriso unto da schizzi di mare.
Notte di mare cosi silenziosa e cosi rumorosa
lasciami in dono l'amore dell'anima
facendo grande questa mia eterna voglia.
Guarderò quei colori
che in questa notte nasceranno
da questa luna innamorata
per rubarli e consegnarli al giorno.
Mare meraviglioso cosi profondo
biancheggia con le onde
per rubare al cielo
il candore e la purezza d'amarti
senza chiedermi mai
l’emozione che porto nel cuore
in cambio.

condividi su Facebook condividi su Twitter