POETI CONTEMPORANEI

SENTIRE

Vorrei socchiudere gli occhi
e sentire il librare forte del vento
e la dolce brezza del mare
infrangersi sul mio corpo
sentirne la vita e sottostare alla sua carezza
mentre il tramonto di un sole pallido
scompare tra le nuvole e le colline
si imbiancano dal freddo all'imbrunire...

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

FRANCESCO INCORVAIA

  • 2 POESIE
  • 0 PAGINE DI BLOG

  • 0 VOCI NELLA NOTTE

  • 0 PENSIERI