POETI CONTEMPORANEI

FAVOLA NERA.

Tutti lo proviamo...prima o poi, il bisogno di fuggire. Mi sono seduto su una nuvola ed ho sussurrato al vento .........lento portami con te. Come una favola nera. Portami verso le più alte vette dell'angoscia. Portami verso quello che mi è mancato. Portami verso il gelo del rimpianto, non voglio essere solo felice. Voglio riprendermi quei sentori delicati di chi per un attimo mi ha sfiorato.

condividi su Facebook condividi su Twitter