Voce Nella Notte



ancora su Picatrix

di

SURREALEX IVANOV


L'enigmatico autore del Picatrix torna sulla distinzione tra terra e cielo per affermare la possibilità di una congiunzione alchemica grazie ai talismani. Il talismano è dotato di un'effigie, un'immagine atta a convocare le forze celesti sul piano dell'esistenza terrena. Emerge ancora una volta la natura ambigua, ibrida, eteroclita, dell'immagine intesa come ponte tra spirito e materia. Siamo alle soglie della concezione jungiana del simbolo.




condividi su :

Facebook


avatar

SURREALEX IVANOV