Poeti Contemporanei



S' inarcano nel vento

di

CLAUDIO INNOCENTI


S' inarcano nel vento

frangenti d' onda

nebulizzandosi nel cielo

in danze estatiche

che incedono

fragorose nella tempesta

e la mareggiata che mangia la spiaggia

con l' appetito di un drago in amore

che fa il diavolo a quattro,

che canta come mille cicale

nel sole torrido d' Estate

generato da l' anticiclone africano.

trasparenze di luce

risuonano tra le nuvole nei varchi

dove è ancora azzurro il cielo.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI