Poeti Contemporanei



Con braccia larghe

di

CLAUDIO INNOCENTI


In dolci penseri 'l cor si rasserena,

cari ricordi d' attimi sfuggenti

che gioia 'n cor accalora,

fermi nel tempo, d' amor ch' accora,

fermi nel loco ove sorriso splende

come 'l sorriso d' un sole scintillante,

nel carme degli augelli ch' è allegria

per l' alma 'nnamorata de' color che

Primavera svela, di profumo che ne l' aere

leggiadro vola com' aliar di piccioli amici

che 'l cor riempiono di dolcezza

e 'l ciel de l' armonia ch' amor dona

e fiammeggia nel foco de l' eterno ardor,

d' una natura che maraviglia protende

con braccia larghe ad accoglier vita.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI