Poeti Contemporanei



Out of My Bones

di

ROSY IULIUCCI


come una pietra, l’anima
nell’inclinazione del maestrale.
ne perdo il senso di equilibrio
i contorni stabili
la metrica della consistenza.
divento ombra in collisione
sul muro dell’esistenza,
gemito, brivido all’imbrunire
nodo di seta disarmonico
in subliminale caduta,
profondo tonfo
sul limite del respiro.

[e dagli occhi mi si svuota il pianto
dal corpo mi si svuota il cuore]




condividi su :

Facebook