Poeti Contemporanei



Tuona 'l ciel e un lampo

di

CLAUDIO INNOCENTI


Tuona 'l ciel e un lampo
squarcia l' aria nella notte nera,
pare foco ne l' atmosfera
de l' Averno 'l canto.

Cade pioggia nel vento,
di maestrale 'l pianto
ch' agita del mare 'l manto
di un corpo che freme, vinto

come fera che 'n gabbia ruggisce
presa dal tormento di virtute arresa
al fato che schiavo rende

e anche 'l più libero cor ferisce.
' nganno che coglie di sorpresa
e a vittoria arride.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI