POETI CONTEMPORANEI

IL TUO LAMENTO

Sento cosi forte il tuo lamento
che come il vento trasforma
la pioggia in tempesta
cosi lacera la mia certezza.
Quel lamento che buca il tempo
avvolgendo cuore e ragione
e' troppo forte per restare inerme.
E il dubbio amletico si rinforza ancora.
Seguire il cuore o la ragione?
Questo tuo lamento sta minando il cuore
che non riesco piu'a controllare
incantato da quella nenia
ingozzata da lacrime d'amore
che non riesco a sentire mie.
Il tuo lamento vola ormai tra
fantastici sogni che cancellano
la gelosia e la falsita' coperti con un mantello d'ipocrisia pur di non mostrarlo al mondo.
Ma la ragione non mi porta il tuo cuore
mentre questo tuo lamento ferisce il mio di cuore.......
E lo vorrei con me.

condividi su Facebook condividi su Twitter