Poeti Contemporanei



S' attrista l' onda

di

CLAUDIO INNOCENTI


Dello tuo volto o mar

oggi s' attrista l' onda

da lo color si greve avulsa,

dal ruggir felino percossa,

attonita cerca del ciel sorriso

ascosto da nere nubi e morte.

Vana speranza et lagrime nel cor,

ma speme dura a morir battaglia,

'l ciel frantuma et luce frange

spicchi di mare spalmati

di riverberi turchini su cinerei pianti.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI