Poeti Contemporanei



Una piccola goccia di mare

di

CLAUDIO INNOCENTI


Stringo forte nel pugno
una piccola goccia di mare,

il mio pensiero
chiuso dentro un' onda,

allor onda divento
nell' immensità di spazi infiniti,

senza tempo
che mi trascinano verso spiagge

ove riposano i sogni dei bambini,
desideri affacciati alle finestre di luce

dei castelli di sabbia
come palloncini pronti a volare

nell' azzurro
per raccogliere i semi

della felicità del mondo
e farli ricader sulla terra

per far germogliare tutto il bene
ove gelo ascond' ancor

la bellezza dell' amore,
dei colori della luce ascosti da nubi di dolore.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI