Poeti Contemporanei



Risentire

di

TOMMASO FIAMMELLA


Voglio l'esigenza
del tuo odore,
di tutto l'aroma
che muove
e trapassa lento
i tuoi corti, mori e lisci
capelli;
che stamattina
mi ha svegliato,
che ieri
ho seguito,
che domani
voglio l'esigenza
di risentire.




condividi su :

Facebook