Poeti Contemporanei



S' apre 'l cor, sogno et speranza

di

CLAUDIO INNOCENTI


S' apre 'l cor, sogno et speranza
nostre veleggian su leggiadre creste,
melodie eburne sotto 'l ciel celeste,
verso porti sicuri con allegrezza.

Verso mani tese e braccia conserte
in preghiera, umile et accorato afflato
che corre per mari et monti. 'l petto
palpita a l' impazzata, baciommi 'n fronte

riflessi di luce dipinti di blu,
cavalli bradi 'n corsa incontro a l' infinito
cosparso di galassie di luci et colori,

vita che semina pianeti, desideri
ch' ogne dimenticanza hanno alfin giunto
a formar epiche istorie in dejà vu.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI