Poeti Contemporanei



Ove ombra sconfina

di

CLAUDIO INNOCENTI


Ove ombra sconfina

oltre solitude

inizia 'l chiar di Luna.

Preda del sonno

m' immergo ne' pensieri,

ma 'n un battibaleno

'l sogno assorbe

la mia mente assente

e mi ritrovo

nella luce d' un abitude

ove mi par

d' aver già soggiornato,

perso nel giorno

d' un passato lontano

ove chissà,

ho lasciato dolci ricordi

o ira tremebonda

che l' Averno istiga.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI