POETI CONTEMPORANEI

IRRINUNCIABILE

 

nulla / sarà più come prima del tuo sguardo sulla fronte

di coltello / tu

la lucentezza 

io / la ferita

perché poi sarebbe inutile fare / disfare i tradimenti / le corde di rose alle cavigl

non avrò scampo / da questo duro amore

che versa il tuo nome in bocca / da ingoiare in silenzio

ancora ostinata a sanguinare altre morti / e promesse

io / che sempre mi ammalo di mani fuggiasche tra i seni / e non so smettere questa sorte di bandita

tra le dune e la neve

malgrado mille soli / spenti sulla schiena un'altra volta / in un'altra vita resto a sfidarti di irrinunciabile amore

tu guardami da qui

affronto nuda il mare aperto / e la notte.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

FANNY STRAVATO

  • 1 POESIE
  • 0 PAGINE DI BLOG

  • 0 VOCI NELLA NOTTE

  • 0 PENSIERI