Poeti Contemporanei



Mi vien spontaneo 'l pensiero

di

CLAUDIO INNOCENTI


Mi vien spontaneo 'l pensiero

in questo Marzo ove 'l cor s'arrende

e perduta libertà trascende,

grevi parole.

Bello 'l tuo manto o natura

ma tristo non mi rassegno, vita è avventura,

lotta e travaglio ne l' inusual fato.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI