POETI CONTEMPORANEI

PAURA D' AMARSI

Piccola e Delicata Creatura dall' Universo Accolta. Infanzia e Giovinezza furono a Te dal Destino negate . Timido Inizio di un tortuoso Cammino volto a ritrovare l' Amore tuo Interiore. Difficoltosa Ricerca d' Anima fragile e sensibile compiuta nel mentre del viver quotidiano. Realizzazione timida e composta della propria tua Essenza. Forza Interiore prorompente tremendamente assopita. Costante Desiderio di ritrovarsi, di amarsi, di viversi. Ed Attonito il mio sguardo volge ora al tramonto 27.03.2011

condividi su Facebook condividi su Twitter