POETI CONTEMPORANEI

L' AUTOSTRADA

E' come se viaggiassi su un' Autostrada deserta. Non c'è nessuno, eppure non ti senti Solo. Ti volti indietro a guardare, Niente di Niente. Ti rivolti e rivolti. Sempre lo Stesso Nulla. Poi d' innanzi a Te un' Incrocio illuminato. Luci forti, che ti abbagliano. Stai per uscire di Strada, ma riesci ad evitarlo. E allora Prosegui. E poi... prima due case, ora tre, ora cinque, ora un Intero Paese. Adesso Lo Sai, Lo Sai. Ritroverai Quello che hai perso. E Così rallenti : guardi il contachilometri... 120...110...90...70...50 ! Sai che il Tempo non conta, non conta più Ora, non conta più tra quanto arriverai. Ormai sei sicuro di potercela fare. Lo Sai ! 27.01.1993

condividi su Facebook condividi su Twitter