Poeti Contemporanei


Benedetti

di

LUCIANO CENSI


Benedetti coloro che amano
camminare con le loro gambe,
che incassano e cadendo si
rialzano soli.
Benedetti coloro che trattano vittoria e sconfitta allo stesso
modo.
Benedetti coloro che fanno la
direzione, solo a loro gli
appartiene e gli è caro il vento...
Benedetti coloro che nel
cambiamento si rigenerano, che
nelle sfide che la vita gli
presenta, sono padroni della
propria anima e navigano in mare
aperto...




condividi su :

Facebook