Poeti Contemporanei


Sibila il vento

di

CLAUDIO INNOCENTI


Sibila il vento

nella notte fredda

senza stelle,

senza Luna,

nel gemito delle piante

ricoperte di bianchi

germogli di neve

nel biancore

che rischiara la notte

e accompagna i sogni

fra boschi di betulle

decorati da cristalli d' argento

e desideri che corrono

incontro a un alba inaspettata

scintillante nei fior d' Inverno.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI