Poeti Contemporanei


Bianca neve

di

CLAUDIO INNOCENTI


Bianca neve
ammanta la montagna
e come nel paese dei balocchi
è già cuccagna.
Di un magico candor
la rende gaudente
e insieme agli occhi del ciel
divien splendente.
E' come immergersi
nella pace del silenzio
è respirar con gioia
linfa vital di tale assenzio.
Eburneo biancor si sfuma
con l' azzurro di magiche parole,
vestito di seta splendente
che riveste corpo di vestale,
di magia che trasforma
in paradiso un temporale.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI