POETI CONTEMPORANEI

AUTUNNO

E' sera. Dinnanzi alla Finestrella della piccola Mansarda Osservo le Scure Nubi che da lontano preannunziano l' ormai imminente Tempesta. Odo l' armonioso Suono del legger frusciar delle foglie che della grande Quercia in riva al Fiume son Figliole. Ovunque è Silenzio di Voci  e Rumori chiassosi. Nell' Aria un fresco Profumo d' Autunno. 24.09.1997

condividi su Facebook condividi su Twitter