POESIA
Poeti Contemporanei


GIOVINEZZA (ILLUSIONI IN AUTOIRONIA)

Opera scritta da :

CESARE MOCEO


Fiore

che ancora profumi

nel giardino dei sogni
arricchiti dai ricordi

tra le sfumature dei silenzi

vivi la speranza consacrata alla vita

e fa che il tuo sole
non conosca mai il suo tramonto

Non aspettar inerme

che la natura fermi il tuo germogliar
e il viver che ti è stato concesso

non far peccato

del colore dei tuoi petali
mangiato dal sole e dall'acqua

e dai tuoi limiti
fai rinascer bellezza
.
Cesare Moceo ragazzo del 53
Poeta di Cefalù destrierodoc
@ tutti i diritti riservati




condividi su Facebook


avatar

CESARE MOCEO