POESIA
Poeti Contemporanei


IL COMPATIMENTO DELLA FOLLIA (ORE 17.30...CELEBRIAMO IL SORGERE DELLA LUNA...)

Opera scritta da :

CESARE MOCEO


Giorni

irrisori

coerenze illogiche
che arrivano ancora a proposito

di quelle che senza volere vogliono
e cospargono d'amaro fiele le ore

che lasciano a sera

cuori malinconici per deliranti battiti

vite spezzate
che non sono più quel che erano

senza più coscienza

che han scordato indietro il loro pensare


dove il tempo s'è compresso inesorabile

E resta di quel vivere
soltanto il guardar la luna

intrisa di segreti e bellezza

a immergersi con lei
in silenti dialoghi ossessivi

di ricordi e nostalgie

e grattare dalla sua magnificenza
tutte le croste insane del futuro
.
Cesare Moceo ragazzo del 53
Poeta di Cefalù destrierodoc
@ tutti i diritti riservati




condividi su Facebook


avatar

CESARE MOCEO