Poeti Contemporanei


Spifferi di vento

di

CLAUDIO INNOCENTI


Spifferi di vento

vorticano fra le foglie

scuotono le fronde.

Gli uccelli arruffano le piume

si alzano in volo

scansano remoli mulinanti

le foglie cadenti per perdersi

fra profumo di crisantemi

e parole che a l' unisono

sussurrano canti delicati

d' amor che cerca proseliti

unione d' intenti

sinergia che crea fratellanza

pace fra i popoli.

Un linguaggio universale

che unisce uomo e natura

senza vergogna

in un nuovo Eden

ove catarsi è

aria e acqua puliti

per tutti

amore senza condizioni

sorrisi che alimentano

la luce delle stelle.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI