Poeti Contemporanei



Sale e arena

di

CLAUDIO INNOCENTI


Sale e arena.

Sale e arena
accolgono il mar
che spumeggiando canta,
le mie emozioni
intrise di coscienza,
purificazione
in un Mondo di nebbia;
Portando dei gabbiani
l' allegria, il sogno
che dai navigli
veleggia nel tenero
mormorar dell' onde
oltre il confine del cielo,
oltre la fantasia
dei miei occhi
incantati
dai riflessi turchini
di un mar colmo di sole.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI