Poeti Contemporanei


Mare d' Autunno

di

CLAUDIO INNOCENTI


Mare d' Autunno.

Mare d' Autunno,
poesia visiva infinita,
d' amor si riempie l' alma
assisa su scogli levigati
a far compagnia
agli albatri in quiete,
alla solitudine che brucia
nel meriggio, contando
i riflessi di luce
simili a seminate stelle
nelle acque tue
lucenti come perle.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI