VOCE NELLA NOTTE


DIVINITà ASTRALI IN BRUNO

Opera scritta da :

SURREALEX IVANOV


Gli astri sono dèi che contemplano l'Uno-Tutto, lo sguardo perduto nel Divino inteso come principio trascendente-immanente che permea il grande corpo del mondo. Bruno fonde la tradizione neoplatonica con il "pitagorismo" dell'Eneide di Virgilio (libro VI), nell'ambito di una fusione alchemica tra scienza della natura e metafisica .




condividi su Facebook


avatar

SURREALEX IVANOV