POETI CONTEMPORANEI

IO VORREI...

Io vorrei…dalle profonde acque fin lassù risalire… Vorrei toccare le bianche nuvole che ballano trascinate via dal vento, un vento che soffia senza tregua e spazza via tutto, fino a far notare l’azzurro colore dell’immenso… Vorrei essere anch’io un vento così potente, per poter spazzare via l’odio della gente… Vorrei eliminare la malvagità… e lasciare spazio al colore brillante della serenità. Vorrei poter donare qualcosa a chi non ha niente… ma purtroppo sono un uomo…e anch’io subisco le angherie della gente…! Quella gente che scatena le tempeste e causa distruzione… che è anche più pericolosa di un’eruzione. Vorrei poter veramente fare qualcosa… ma dobbiamo stare zitti e subire, perchè nel mondo in cui viviamo…”GUAI A CHI OSA”!

condividi su Facebook condividi su Twitter