POESIA
Poeti Contemporanei


IMPROVVISO

Opera scritta da :

SURREALEX IVANOV


l'animalesca immensità degli astri
si srotola
nelle ampie volute della notte.

vertiginosi silenzi che scrosciano,
come fratture dell'anima.

e mentre barcolli, tra i secoli,
disseminando rumore,
un fauno viene a riempire
il cavo della tua mano.

è il mattino di un nuovo giorno
che si trascina via,
ansimante,
strisciando esangue nelle anse sinuose
del tuo martirio.




condividi su Facebook


avatar

SURREALEX IVANOV