POESIA
Poeti Contemporanei


CON UNA MANO TOCCO IL CIELO

Opera scritta da :

CLAUDIO INNOCENTI


Con una mano tocco il cielo

Con una mano tocco il cielo,
respiro il silenzio di alti monti,
pace interiore che ti prende dentro,
lo scorrere dell' acqua di sorgente,
la libertà che si assapora
in spazzi aperti, lontano
da rumori molesti, ansia,
la solitudine e la pace che liberano
da invisi attimi di terrore
e fanno sentire leggerezza,
voglia di correre con piedi di vento
dietro al canto degli uccelli,
a l' allegria degli scoiattoli
che saltano di ramo in ramo
facendo danzar le foglie...
Ne l' attesa dell' oscurità della notte
per abbracciar la Luna
e correre dietro alle stelle,
senza pensieri e limiti
nella speranza
di veder realizzati desideri,
prece d' amor
ch' alimenta
attimi d' eterno lucor
in beltà d' occhi azzurri
che Dio accende
col sorriso
di chi ama i propri figli,
col sorriso d' amor
lungo un' eternità.




condividi su Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI