Poeti Contemporanei



Un frullar d' ali

di

CLAUDIO INNOCENTI


Un frullar d' ali.

I miei pensieri navigano
in mari tempestosi
ove svaniscono sorrisi,
ove i sogni sono incubi che vanno incontro al mattino.

La mente cerca sereni respiri di quiete
nella solitudine che pesa come un macigno,
che si perde nell' orizzonte più lontano,
nelle parole che nel sonno si son perdute.

nella vita che ci risucchia togliendo libertà,
pensieri e parole chiusi a chiave in un cassetto
ove luce non possa penetrare, donar colore e calore.

Un abbraccio, respiri di sobrietà,
occhi azzurri di cielo, un arcobaleno cullato
dal blu del mare sempre più fulvo e turchino, da parole d' amore.

Da un frullar d' ali che porta sorriso nel cuore.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI