POETI CONTEMPORANEI

IL TUO RICORDO NELLA MENTE...

Guardo l’orologio… il tempo passa lento da quando non sei qui tu! Dentro di me ho il Deserto…arido,spoglio… seduto su questo scoglio osservo il mare… e non so cosa dire…cosa fare… mentre il tempo passa come un vecchio treno a vapore ormai usurato negli anni…! Si sente il suo “sbuffare” continuo e cadenziale…
che piano-piano si avvia alla sua destinazione… Anche lui,come me cammina a fatica, come se stesse male… come se non vedesse l’ora di arrivare nella stazione. Fantastico un pò e la mia mente mi porta ai bei momenti passati… che ora non torneranno più..! Adesso devo andare… devo far finta di scherzare,ridere e stare bene… questo è quello che la gente vuol vedere..! Mi resta solo il tuo ricordo in testa, e nessuno lo può cancellare… sembra così vero che ancora una volta ti posso toccare… E’ impresso nella mia mente e riesco a leggerlo… proprio come in un libro aperto… ma dentro di me,senza te…ho il Deserto…!!!

condividi su Facebook condividi su Twitter