POESIA
Poeti Contemporanei


SOLO,NEL CONFUSO ASPETTARE...DIO

Opera scritta da :

CESARE MOCEO


O speranza
che mi lasci a soffrir
pel tuo vagar
tra la polvere dei giorni
a contemplare il tuo saltellare
tra i detriti
accumulati del vivere
e il tuo errare
distorto e mutilato
per i sentieri della mente
tra macerie
di pensieri oppressi
e matasse di ombre di sentimenti
granulose e bislughe
a dar al cuore
più inganni imposti
che battiti di dolcezze
ignorando ancora
il mio perverso destino
A te confesso rassegnato
i miei dolorosi dubbi
senza badare all'anima
e alle roche grida
del suo selvaggio dominio
.
Cesare Moceo ragazzo del 53
Poeta di Cefalù destrierodoc
@ tutti i diritti riservati




condividi su Facebook


avatar

CESARE MOCEO