VOCE NELLA NOTTE


ALCHIMIA DEGLI INFERI

Opera scritta da :

SURREALEX IVANOV


La discesa agli inferi in Dante ha uno stretto legame con la fase iniziale del processo alchemico nota come "nigredo". Il momento inaugurale dell'opus, la fase notturna in cui dominano il dolore e l'afflizione, l'oscurità angosciosa abitata da demoni che costituiscono altrettanti fantasmi interiori da snidare, da affrontare e da debellare. Il passaggio fondamentale prima di poter iniziare ogni altra opera di edificazione di una coscienza forte di sé. Sotto il plumbeo dominio di Saturno è con la discesa agli inferi che inizia ogni processo di elevazione verso il cielo. La "selva oscura" allude chiaramente a questo concetto centrale dell'alchimia, anche se gli studi accademici di certe tradizione "ortodossa" rimangono sordi a una interpretazione di questo genere.




condividi su Facebook


avatar

SURREALEX IVANOV