POESIA
Poeti Contemporanei


LE ROSE DELL'ANIMA(MARELUNA 26/06/2020)

Opera scritta da :

CESARE MOCEO


Rimango nella mente

a mezz'aria
tra la giovinezza e la senilità



dove la sofferenza scava più a fondo

tra la fame eroica
d'uomo in cerca del suo cibo

e l'esperienza che apre ancora al mondo

soddisfatta di quanto ha ricevuto
dal viver di Speranza

tra sentimenti e profumi
che ne hanno curato l'essenza

Vago zigzagando tra il "Nulla" e "l'Essere"

a scansare i pericoli del mio poetare

balbettìo appassionato e meraviglioso
dove gridano aspri dolori e dolci silenzi

rose rosse dell'anima

E così m'accetto melodia felice
in tutto ciò che è poesia
.
Cesare Moceo ragazzo del 53
Poeta di Cefalù destrierodoc
@ tutti i diritti riservati




condividi su Facebook


avatar

CESARE MOCEO