PENSIERO


L'EGO E IL Sé

Opera scritta da :

SURREALEX IVANOV


l'Ego è la superficie del nostro essere, e spesso si configura come un fascio di proiezioni delle nostre emozioni negative. Appartiene alla zona di penombra del nostro essere fluido e vischioso, eppure lo idolatriamo come se fosse il centro nevralgico della nostra esistenza. E' fatto di incrostazioni che ci provengono dal mondo esterno, dalla considerazione altrui. Rispetto al nostro Ego il Sè profondo è come il noumeno kantiano. Il lavoro su di sé di cui parla Gurdjeff, fondamentalmente, è un lavoro di disincrostazione: disincrostare l'Ego per ritrovare il Sé.




condividi su Facebook


avatar

SURREALEX IVANOV