POESIA
Poeti Contemporanei


MOTTETTO

Opera scritta da :

SURREALEX IVANOV


le onde del mare accarezzano i volti
sulle foto ingiallite,
incorniciate dalla ruggine del tempo.
una sfilata di corvi rallenta
sgranandosi a perdita d'occhio
fra baie e strapiombi.

il veggente sorveglia la costa,
sul cimitero in riva al mare.
rumina una preghiera
dietro quegli occhi di nebbia.

detriti che salgono al cielo,
schegge di luce avvoltolate
agli schizzi marini.




condividi su Facebook


avatar

SURREALEX IVANOV