POETI CONTEMPORANEI

ROSSO FUOCO

La notte di fuoco giocava con mare inchiodava le onde , sbatteva le porte ma ti chiedevi cos’ e’ ? cos’ e’ ? cos’ e’ ? Mare nero su questo scoglio rosso fuoco del tramonto all’orizzonte cos’ e’ ? cos’ e’ ? cos’ e’ ? Prua della nave verso il rosso fuoco e ti chiedevi cos’ e’ ? cos’ e’ ? cos’ e’ ? E fu quella notte che mi diede il coraggio e fu quella notte che apri il mi sguardo e fu quella notte , che io tanto cercavo ad aprire il mio cuore al tuo amore e’ cosi’… e’ cosi’… e’ cosi’… Divisi il mio tempo cercando parole si, quelle parole mai prima trovate, cercavo parole per dirti ti amo Parole d’amore per chi puo’ pensare parole d’amore per chi puo’ sognare parole d’amore per te!

condividi su Facebook condividi su Twitter