Poeti Contemporanei


Guerrieri indomiti

di

CLAUDIO INNOCENTI


Guerrieri indomiti
si armano di coraggio
con alleata speme, Dio.
Lacrime miste gioia e dolore rigano i volti.

Dottori infermieri
in prima linea
contro una guerra subdola combattuta in trincea
dove aria infetta genera morte e dolori.

Occhi intimoriti guardano
col respiro affannato, chiedono silenti parole di conforto,
un sorriso celato da una maschera per sperare.

Gentilezza, un cenno,
nel loro animo il rimpianto,
ma una grande forza per lottare.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI