PAGINA DI DIARIO


IL SILENZIO DI DIO

Opera scritta da :

SURREALEX IVANOV


Un recente intervento uscito sulla rivista "La civiltà cattolica" si interroga sul silenzio di Dio ponendo domande radicali sulla dismisura della libertà umana, che dal silenzio di Dio è custodita nel paradosso di una trascendenza irriducibile alle misure profane della ragione. La trascendenza di Dio non è lontananza indifferente alle sciagure umane. La trascendenza dice che Dio non è onnipotente, se lo fosse non ci sarebbe spazio per la libertà dell'essere umano. E' ora di pensare alle nostre responsabilità come specie umana, come generazione, come eredi di una tradizione che ha vissuto su questo pianeta infestandolo con il peggiore dei virus, il virus dello sfruttamento indiscriminato delle risorse. Non interroghiamo il silenzio di Dio lamentandoci della sua apparente distanza, interroghiamoci sulle nostre responsabilità.




condividi su Facebook