Poeti Contemporanei


Il rumore di un ruscello

di

CLAUDIO INNOCENTI


Il rumore di un ruscello
e un leggero venticello
accompagnano la mia solitudine,
ma non sarò mai solo
fino a che potrò respirare l' aria
di ogni nuova alba, finchè
un refolo di vento
carezzerà la mia pelle.
Fino a che un bagliore di luce
rischiarerà beltà di vita,
finchè almeno una stella
sarà lassù in cielo
a guardarmi e allietarmi.
Fino a che un solo pesce
nuoterà libero
nell' immensità dell' oceano...
Finchè il calore della famiglia
emanerà afflati d' amore
e piccole cose
diventeranno grandi tesori.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI