POESIA
Poeti Contemporanei


CALABRIA

Opera scritta da :

SILVIAT


Brulla terra di Calabria adagiata su aspre colline arse dal sole
terra antica come il tuo mare; come il ventre rotondo delle donne native che orgogliose camminano ondeggiando i larghi fianchi. Statici secolari ulivi riposano su un suolo a loro ospitale. Colline dallo sguardo altezzoso fiancheggiano strade assetate; fiori selvatici ardono nei boschi, s'apre la montagna dando vita a freschi ruscelli il sole splende sul giorno in un cielo blu profondo sopra una terra chiusa, in solitudine ............................. visitando la Calabria....




condividi su Facebook