POESIA
Poeti Contemporanei


ANDRà TUTTO BENE

Opera scritta da :

CESARE MOCEO


Parla il silenzio al meriggio
incerto e timoroso

nel naufragar dei sentimenti

in ricordi d'adolescenze

vissute nella pretesa
di divenir precoci giovinezze

Si fanno portavoce
del malcontento dell'anima

con ingenuità a crescer di mito

onde fiacche d'emozioni

a infrangersi

malate di presunzione

sugli scogli aguzzi della vita

Stasi

sprofondate nel sogno del nulla
che avvolgono di torpori i giorni

nell'ore in cui la mente
intensifica la noia

oppressa
dai tormenti del suo pensare

Orpello decaduto

pregno di fasti d'oblìo
e dell'usura del tempo

trovo la mia quiete
in ciò che è stato memoria

nel rilegger di antichi versi
utili a ammansirmi l'anima

E la speranza m'esalta
.
Cesare Moceo poeta di Cefalù
Destrierodoc @ Tutti i diritti riservati




condividi su Facebook


avatar

CESARE MOCEO