PENSIERO


NOTE DA NON DIMENTICARE.

Opera scritta da :

VITTORIA GARIANO


Capita di credersi una quercia di una grande e ricca foresta e poi scoprirsi una pianta di un giardino di campagna. Capita di perdersi anche quando si conosce a memoria il percorso e ritrovare la pace solamente tra le braccia tue.... cullami....... Capita di arrendersi al ricordo di un amore negato, ma ora so 'ritrovar la pace solamente tra le braccia tue.... cullami.... mentre il tuo sorriso splende eternamente....... cullami..... mamma.....




condividi su Facebook